sabato 6 gennaio 2018

I sette peccati di Hollywood


... la storia di Hollywood è tutta qui. Vi hanno sempre dominato i più energici, i più aggressivi, i più fortunati, quelli che sono spinti da un'avidità molto forte di «fare» e di guadagnare. E ciò impedisce a Hollywood di finire. A ogni crisi, Hollywood rinasce con una medicina qualsiasi: la ragazza-platino, il sistema nuovo di produzione, lo schermo gigante, la medicina dei vincitori. E costoro, rimettendo in moto questa pazzesca macchina di illusioni e di quattrini, non fanno che mantenere Hollywood come è sempre stata: coi suoi miti e i suoi peccati.
(Oriana Fallaci, I sette peccati di Hollywood)



Buona epifania, lettori in pantofole! State festeggiando con calze e dolciumi? Per parte mia mi dedico alla prima recensione dell'anno. Dopo Viaggio in America (qui la mia recensione), ho deciso di avvicinarmi a un altro reportage della giornalista-scrittrice toscana. I sette peccati di Hollywood è il primo libro pubblicato da Oriana Fallaci nel lontano 1958, un libro che nasce da un'esperienza ben più ampia ovvero una serie di articoli che la giornalista scrisse per «L'Europeo» sul divino e dorato mondo del cinema. «Hollywood dal buco della serratura» si intitolava la serie a puntate e in essa la Fallaci descriveva con il suo occhio critico e disincantato la vita dei divi più ammirati e amati di sempre. Una Hollywood che forse non è più ma che pure cattura il lettore con tutta la sua magia e le sue mille contraddizioni...  

mercoledì 3 gennaio 2018

Most Wanted 2018



Buonasera lettori in pantofole! In attesa della befana che tutte le feste si porta via, ho deciso di dedicare un post alle prossime uscite editoriali. Di seguito vi presento i libri "più ricercati" dalla sottoscritta, quelli che sto monitorando e che sperò vadano ad arricchire i miei scaffali in questo 2018...

domenica 31 dicembre 2017

Waiting for... 2018



Buon weekend, lettori in pantofole, e buona vigilia di Capodanno! Rubo giusto un attimo ai vostri frenetici preparativi per la serata, per lasciarvi il mio augurio di cuore per il 2018.
Come al solito l'ultimo giorno dell'anno è dedicato ai bilanci su ciò che ci lasciamo alle spalle e ai progetti per il futuro.
Per parte mia, lascio un anno denso di cambiamenti, fatica e tanta ansia (ecco lei, la mia nemesi, vorrei proprio abbandonarla nei meandri del 2017😏) ma anche un anno di nuove esperienze, nuove amicizie e bei ricordi.
E i propositi per il 2018? Vi dirò sono semplici e sono anche il mio augurio per voi: tempo da passare con famiglia e amici, viaggi per conoscere ed esplorare, musica che riempia il nostro tempo e tanti libri per allargare gli orizzonti. Niente di più, i problemi quelli ci saranno sempre, così come gli imprevisti e qualche complicazione ma se c'è una buona base a fare da cuscino non possiamo proprio lamentarci!
Un ultimo pensiero va a questo angoletto virtuale: Libri in pantofole è cambiato tanto nel tempo, ma sopratutto è diventato espressione di me e delle mie passioni più care. Così, per il 2018, ho deciso di dedicarmi solo alle letture personali. Ringrazio di cuore tutti gli autori e le CE che negli ultimi tempi mi hanno proposto nuovi libri da leggere, li ringrazio per il pensiero, per la stima e per la fiducia ma ho deciso che per il futuro non accetterò più proposte di lettura e recensione. 
Non me ne vogliate ma Libri in pantofole è e deve restare un hobby, un angolo di espressione e condivisione, niente di più.
E per concludere, BUON ANNO, lettori in pantofole... ci rileggiamo nel 2018!

giovedì 28 dicembre 2017

Guns N' Roses - Gli ultimi giganti del rock


Dopo trent'anni, sono state scritte milioni di parole sui Guns N' Roses, vecchia formazione, nuova formazione, a seconda di quella che avete più in mente. Ma il fatto è che non si è mai arrivati alla verità. Ovvero: i Guns N' Roses sono sempre stati un gruppo fuori tempo, gli Ultimi Giganti. Quella qualità autentica, trascinante che ogni gruppo rock dai tempi dei Rolling Stones ha rivendicato e non è quasi mai riuscita ad avere: la pericolosità. Creature in cerca di guai da un altro mondo, venute qui a rubarci l'anima, a succhiarci il sangue. A fotterci.
(Mick Wall, Guns N'Roses - Gli ultimi giganti del rock)



Buonasera, lettori in pantofole! Eccomi di ritorno dopo le abbuffate del Natale ^^ Tra cene, pranzi e pacchetti sono riuscita a terminare anche il libro di Mick Wall. Una lettura bella densa ma ne valeva la pena 😉 Del resto aspettavo a gloria questa biografia e la Tsunami Edizioni l'ha resa finalmente disponibile per il pubblico italiano...

sabato 16 dicembre 2017

Jerry's Diary #13: un anno in libri


Buon weekend, lettori in pantofole! Lo so, forse è un po' presto per tirare le somme ma l'idea per questo post me lo ha dato il recap annuale di Goodreads. 
E così ho impilato sulla scrivania i romanzi più belli di questo 2017 agli sgoccioli e ne è venuta fuori la foto qui a lato. Che ne pensate? In effetti sono molto orgogliosa. 😉

Ma veniamo a noi, come ogni anno ho partecipato alla Reading Challenge del social dei lettori, come ogni anno l'obiettivo era di 40 libri e come ogni anno non ci sono andata nemmeno lontanamente vicino 😀
Anzi, rispetto al 2016 devo dire che sono peggiorata (se volete dare una sbirciatina al vecchio recap andate qui) ma nonostante tutto persevero, e così l'obiettivo rimarrà lo stesso anche per il 2018 in arrivo.
Ma se vogliamo parlare di numeri eccoli qua: Goodreads mi ricorda che ho letto 7.595 pagine ovvero 22 libri (mancano ancora 15 giorni alla chiusura della challenge magari riesco ad aggiungere un altro volume)...